La pratica e sicuramente meglio della teoria

Oggi fare pratica in ambito web, è sicuramente migliore come metodologia di apprendimento rispetto alla teoria, infatti in particolar modo quando parliamo di e-commerce ad esempio con il CMS PrestaShop bisogna pensare che la teoria non può bastare, ed è in questo che ci viene in aiuto con un ottimo corso prestashop che si svolge a Firenze l’azienda fiorentina specializzata in web marketing seochef, il corso ha la durata di 16 e si svolge in 2 giornate formative davvero interessanti, infatti la prima è rivolta alla configurazione e corretta gestione della piattaforma, analizzando tutte le problematiche più diffuse, come la configurazione delle spedizioni, la gestione dei pagamenti, come configurare paypal nel modo corretto, come installare e disinstallare un modulo e tante altre funzionalità particolari.

Il secondo giorno invece è rivolto alla SEO per prestashop, quindi si andrà a sviluppare una corretta ottimizzazione del vostro ecommerce lato seo in modo da poter scalare la serp, in particolare la giornata è rivolta a tutte le tecniche che si possono utilizzare per una corretta ottimizzazione seo onpage, in quanto è il primo punto che google va ad analizzare quando fa la scansione di un sito internet e quindi non possiamo far trovare “la casa sporca”, bensì è importante che il nostro website sia perfetto dal punto di vista SEO, già in questo modo si ottengono spesso ottimi risultati in serp con difficoltà bassa o media. sicuramente potrebbe non bastare in ambito SEO l’onpage e bisognerà a correre ad offpage nei casi di concorrenza alta e altissima tipo hotel o cellulari, ma quello verrà svolto in altre date dove si effettuerà a Milano un’altra 2 giorni ma di advanced sia di Prestashop analizzando il core, gli override e come sviluppare moduli. Sia nella seconda giornata SEO dove si andrà ad affrontare la link building, la semantica, le penalizzazioni da panda e penguin, gli errori 404, i reindirizzamenti e tutto quello che mai nessuno vi ha voluto svelare in un corso seo per Prestashop. dimenticavamo la cosa più importante le date: il 26 e 27 giugno 2015 a Firenze ad un costo lancio solo per i primi 3 iscritti di euro 169 + IVA.

Il matrimonio e le sue sfaccettature

Il matrimonio, il giorno più bello per una coppia di innamorati, un giorno da ricordare per tutti gli anni a venire perché quel giorno è stato il momento in cui due persone, due innamorati si uniscono, davanti ad amici e parenti, in un’unica e nuova famiglia, creando un nido familiare e un luogo dove potersi riunire dopo una giornata intera di lavoro.
Il giorno del matrimonio, è come tradizione, il giorno della sposa, non perché agli uomini non faccia piace, anzi, forse a loro, quel giorno prende molto di più rispetto alle donne, ma la donna da quando è piccola immagina e sogna il suo matrimonio, disegna il suo abito da sposa, chi a sirena, chi simile ad una principessa, ma tutte lo disegnano in modo preciso e pieno di particolari.


Anche se è un giorno speciale e di tanta emozioni, i giorni e i mesi prima sono un vero inferno, tante cose sa organizzare, ogni particolare deve andare come deciso, gli addobbi in chiesa non devono mancare, il tappeto bianco, le candele, senza parlare del ristorante, dei veri tour organizzati per visitare con i migliori ristoranti della zona, perché la cosa più importante è il pranzo, perché le persone devono andarsene soddisfatte, ma la cosa più importante di tutte è il fotografo matrimonio toscana, il quale avrà il compito di immortalare ogni attimo dell’evento e fissare le emozioni su pellicola, perché a volte, col passare degli anni alcuni ricordi posso svanire o sfocarsi, mentre rivedere di tanto in tanto l’album pieno di foto aiuta a ricordare e a non far cancellare quei piccoli ricordi che hanno reso ancora più importante un giorno veramente speciale.
Ogni persona vive il proprio  matrimonio in maniera diversa ed unica, ma possiamo classificarli in due categorie ben definite, c’è chi si fa prendere dall’ansia per tutto il tempo, perdendosi attimi importanti e indimenticabili, e poi c’è quella parte di persone, che dopo aversi fatto un pianto bello intenso la sera prima, riescono ad affrontare la giornata in maniera bella e tranquilla, godendosi, così ogni attimo e partecipando in pieno a tutto l’evento.