La moda

Cos’è la moda?

Difficile descrivere di cosa si tratta in poche parole.

Per i veri amanti del mondo della moda, si tratta di una forma d’arte e di bellezza, non di certo di tendenze del momento.

Non tutte le aziende del settore fashion, purtroppo, capiscono questo concetto; per questo motivo, c’è una netta distinzione tra le aziende della fast fashion e le aziende del luxury o, semplicemente, di qualità che realizzano prodotti senza tempo, proprio come fa Finamore, visita il sito per saperne di più.

La moda e tutto ciò che racchiude sono davvero in pochissimi a capirlo, ci sono persone che pensano che vestendo in maniera eccentrica possano fare tendenza o essere definiti ‘fashion’.

Ma non è affatto così.

La moda non è coprirsi di ridicolo o vestire in modo eccentrico, la moda è eleganza e classe.

E’ molto più bella una donna che indossa un semplice tubino nero, magari con un filo di perle e dei sandali con un tacco basso, piuttosto che una donna che indossa un abito colorato, dei goieilli vistosi e delle scarpe particolari con il tacco alto.

La stessa cosa vale per gli uomini, è molto più alla moda un uomo che indossa una camicia bianca abbinata a un jeans o ad un pantalone scuro, rispetto ad un uomo con una camicia dalla fantasia vistosa e un pantalone bianco.

Il buon gusto, sicuramente, è una qualità innata, ma chi è veramente alla moda lo ha; chi veste in maniera pacchiana, oltre a mancare di buon gusto, non è certamente alla moda!

Negli ultimi anni la situazione è molto cambiata, in meglio o in peggio non si capisce.

Con l’avvento delle varie influencer è tutto un pò cambiato.

I vari follower cercano di scopiazzare outfit di dubbio gusto, senza mettere un minimo di personalità.

Si vedono influencer che si recano in ufficio indossando short di jeans, oppure pantaloni di tuta, con sotto delle ciabatte; sicuramente, la rigidità del passato, in termini di dress code per il lavoro, era esagerata, ma adesso si osa troppo.

Gli ambienti di lavoro sono e sempre saranno, dei luoghi in cui bisogna essere vestiti in maniera adeguata; non è necessario indossare tailleur, soprattutto quando fa caldo, ma bisogna comunque rispettare certi limiti e certe regole.

E’ giusto che ognuno si vesta come meglio crede e come meglio si sente, ma bisogna anche adeguarsi all’ambito in cui ci si trova: un conto è uscire con gli amici, un altro è andare a scuola o a lavoro.

Il buon gusto è la vera moda, non le tendenze o lo scopiazzare gli altri.

Inoltre, molte persone dovrebbero anche tener conto che tanti influencer scattano le foto solo per metterle sui loro profili social; quindi, molti degli outfit che indossano probabilmente li mettono e poi si cambiano subito.